Testi SEO

Un turista internauta (la definizione completa in questo articolo) atterrerà su un sito se i bot di ricerca troveranno, tra quelle pagine, le risposte migliori alle domande con cui lui li ha interrogati.

Fa molto fratelli Wachowski e Philip Dick (e il rimando è maledettamente facile) ma è un dato di fatto. Tuttavia questo non deve spaventare, ci sono diversi modi per farsi amici  gli operosi aracnidi al servizio di Google e simili.

Esistono passaggi fondamentali da applicare a testo e meta-dati, partendo dalla struttura del contenuto all’incidenza (non parlo di semplice distribuzione) delle parole chiave, senza penalizzare la piacevolezza di lettura.

Ottimizzazione SEO: come funziona

1.Devi pensare come il tuo cliente, se vuoi che il tuo cliente ti trovi
Attività SEO: studio del prodotto e del cliente; studio delle query e dei comportamenti di ricerca rispetto al prodotto; analisi della concorrenza.

2. Un messaggio è efficace quando risulta chiaro, vincente quando è unico
Attività SEO: verifica su keywords, struttura dei testi, title e metadati, immagini e velocità di caricamento; individuazione di consuetudini penalizzanti (in ottica SEO)

3. Perché un cliente dovrebbe scegliere te? Perché ci sarai quando avrà bisogno di risposte, o perché darai risposte a bisogni che non sa ancora di avere.
Attività SEO: redazione di un piano editoriale e programmazione contenuti (per i blog); pianificazione keywords e long tail keywords.

4. E ora che ci sei, è arrivato il momento di farti trovare.
Attività SEO:  Ottimizzazione meta dati e contenuti: articoli, immagini; indicizzazione del sito (attività di base: indicizzazione per i motori di ricerca, sitemap, e codici di monitoraggio Google Analytics)

Per fare due chiacchiere sulla  tua attività, per proposte di collaborazione e info su prezzi e servizi

.


Chiama


Messaggia


Scrivi